Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

ATS Valpadana conferma che non esiste alcun tipo di rischio per l'utilizzo dell'acqua alimentare e non sussiste alcuna restrizione al normale svolgimento dell'attività nelle varie comunità (scuole, luoghi di lavoro, ecc..).

In particolare:

  • le analisi effettuate dai gestori dell’acquedotto (controlli interni) e dall’ATS (controlli esterni) confermano i requisiti di potabilità dell’acqua distribuita da tutte le reti idriche
  • anche l’acqua fornita dagli acquedotti e distribuita all’interno di edifici aperti al pubblico (quali scuole, asili nido, esercizi commerciali, palestre, luoghi di lavoro, etc) può quindi essere tranquillamente consumata (bevuta), anche dai bambini, e non è necessario sostituirla con acqua in bottiglia